Mimmo Paladino (1948)

QM Logo 

 

MIMMO PALADINO
Paduli, (1948)
Pittore
 
mimmo paladino

Mimmo Paladino, ''Senza titolo'', 1995. Donazione dell'artista. Collezione Madre 

 
 

Artista di fama internazionale, è protagonista di quel ritorno alla pittura che caratterizza la fine degli anni ’70.

 
Breve Biografia
 

Mimmo Paladino è uno dei rappresentati più noti della Transavanguardia. Con questo movimento, teorizzato nel 1980 da Achille Bonito Oliva, assistiamo a quel vasto fenomeno di ritorno alla pittura, dopo che quest’ultima sembrava quasi scomparsa per la presenza delle tanti correnti concettuali che si erano manifestate negli anni ’70. Il nucleo storico della Transavanguardia è formato, oltre che da Mimmo Paladino (nato a Paduli, Benevento, nel 1948), da Sandro Chia (nato a Firenze nel 1946), Francesco Clemente (nato a Napoli nel 1952), Enzo Cucchi (nato a Morro d’Alba, Ancona, nel 1950) e Nicola De Maria (nato a Foglianise, Benevento, nel 1954). Artisti tutti italiani che formano la prima corrente artistica europea che, in questo secondo dopoguerra, riuscirà ad affermarsi anche in America.

Storie dell'Arte - Rubrica a cura di Gregorio Rossi

Asia Argento: vittima o carnefice oppure vittima e carnefice