I.D.E.A. Independent Domus Exhibiting Art ospita Igshaan Adams
 
 
 

QM Logo 

 

 

 

adams

 

I.D.E.A. Independent Domus Exhibiting Art ospita Igshaan Adams

Durante i mesi primaverili la residenza di campagna Cascina Maria a pochi chilometri dal Lago Maggiore, con un progetto a cura di Nicoletta Rusconiospita l'artista Igshaan Adams. 

Il 18 maggio 2019 ha inaugurato un nuovo appuntamento di I.D.E.A. (Independent Domus Exhibiting Art), la residenza di campagna a pochi chilometri dal Lago Maggiore a cura di Nicoletta Rusconi. Durante i mesi primaverili gli spazi della Cascina hanno ospitato l'artista Igshaan Adams (Cape Town, 1982), da poco premiato con lo Standard Bank Young Artist Award for Visual Art. Quest'esperienza si concluderà con una mostra in collaborazione con la galleria blank projects (Cape Town) che inaugurerà il 18 maggio con un Open Day e che sarà visibile fino al 14 settembre 2019.

Adams presenterà le nuove installazioni realizzate nel periodo in residenza, configurazioni tessili a parete e a soffitto che riprendono sia il vocabolario più riconoscibile della sua pratica che una nuova spinta a sperimentare con materiali recuperati durante la sua permanenza a Cascina Maria.
Le sue sculture tessili hanno una qualità organica, simulano la struttura di elementi vegetali, e trasmettono uno stato di evoluzione e decadenza allo stesso tempo. L'idea di movimento è resa dall'uso che Adams fa di differenti texture e composizioni, ed è integrata nell'esperienza sensoriale che si percepisce camminando attraverso gli spazi.
Il filato avvolge le strutture metalliche create deformando il materiale usato per le recinzioni da giardino, un gesto che vuole estetizzare e rendere piacevole un elemento il cui scopo è dividere gli ambienti e, di conseguenza, anche le persone al loro interno. Nonostente siano astratte, queste forme prendono vita e assumono delle caratteristiche antropomorfiche, figure e creature che sono sospese tra il reale e l'immaginario.

Il percorso continuerà all'esterno, nel parco di sculture della Cascina che anche quest'anno cambia configurazione e si avvarrà di opere di importanti artisti italiani e internazionali grazie alla collaborazione con le gallerie. Tra glli artisti presentati Eric Bainbridge, Rosa Barba, Riccardo Beretta, Mattia Bosco, Francesco Candeloro, Letizia Cariello, Latifa Echakhch, Yona Friedman, Paul Gees,Eduard Habicher, Eva Kot'átková, Marco Andrea Magni, Pierre-Etienne Morelle, Anne & Patrick Poirier.

Cascina Maria sarà aperta al pubblico solo su appuntamento a partire dal 20 maggio 2019

Nicoletta Rusconi Art Projects, in collaborazione con le gallerie: 

blank projects
Fumagalli
Kaufmann Repetto
Francesca Minini
Loom gallery
Martina Simeti
Massimo Minini
Meyer Riegger
Monitor
Studio G7
Vistamare/Vistamarestudio