THE MUSEUM IS PRESENT - Il campus dei musei
 
 

QM Logo 

 

 images gamec

 

 THE MUSEUM IS PRESENT - Il campus dei musei

Un tuffo indietro nel tempo, quando il turismo di massa era un fenomeno ancora lontano e viaggiare era un privilegio per pochi.

La GAMeC - Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo e l'Accademia Carrara tornano a lavorare insieme, rispondendo in modo corale alla richiesta dell’Assessorato all'Istruzione, Formazione, Università, Sport e Tempo libero, Politiche per i giovani di dare vita a un patto educativo che metta bambine e bambini al centro della progettualità della città per l’estate 2020.
 
I due musei propongono alle famiglie un calendario ricco di attività e di sperimentazioni in presenza, con tutte le garanzie di sicurezza necessarie, e accoglieranno le bambine e i bambini come sempre: con metodo e divertimento.
 
Il titolo del campus è The Museum is present, e allude a una famosa performance dell’artista Marina Abramović. I due musei della città sono presenti: rispondono insieme, in nome della propria funzione educativa e sociale alla chiamata del Comune di Bergamo e alle esigenze delle famiglie in questa fase di ripartenza.
Il museo torna a essere luogo vicino, di accoglienza, che opera per offrire ai più piccoli un contesto sereno per sperimentare, uno spazio per esprimersi dopo la fatica emotiva e relazionale del lockdown.
 
I laboratori si svolgeranno alla GAMeC, che ha messo a disposizione le proprie sale per la realizzazione del progetto. Gli spazi museali, costantemente sanificati e areati, torneranno così a essere un luogo vivo e dinamico, in cui ciascun gruppo potrà “fare” e creare in totale sicurezza.
Si lavorerà in piccoli gruppi di sette partecipanti, con materiali scelti con cura, con idee progettate per consentire una maggiore messa in gioco di ciascun bambino e la massima tutela della salute.
 
Gli educatori museali lavoreranno con la competenza di sempre proponendo attività nuove capaci di stimolare l’inventiva di ciascuno, di fare dell’arte uno strumento di crescita e di relazione con gli altri, di valorizzare la molteplicità dei punti di vista e gli scambi che negli ultimi mesi non sono stati possibili.
 
Si tratta, per la GAMeC e l’Accademia Carrara, di un notevole sforzo in un momento critico per il settore culturale: nessuna delle due istituzioni avrà un guadagno da questa iniziativa.
Le quote d’iscrizione, che andranno a coprire i costi di gestione degli spazi, risorse e personale, beneficiano di un ulteriore contributo da parte del Comune di Bergamo per nuclei familiari residenti in città con ISEE in corso di validità non superiore a 25.000 euro e che non abbiano già usufruito del Bonus Baby Sitter.
I bambini residenti fuori dal Comune di Bergamo sono invitati a partecipare, e potranno utilizzare il Bonus Centri Estivi dello Stato.

Laboratori per bambini dai 6 agli 11 anni
Dal 22 giugno al 7 agosto,
e dal 24 agosto all’11 settembre
 
Le informazioni relative ai laboratori e alle modalità di iscrizione saranno presto disponibili sui siti dei musei. 

 

 

Storie dell'Arte - Rubrica a cura di Gregorio Rossi

IL DIRITTO DELL'ARTE - RUBRICA A CURA DI LOCONTE&PARTNERS