Anti-Equilibrium, personale di Han Kwangwoo al Castello di Zavattarello
 
 
 

QM Logo 

 

zavattarello

Anti-Equilibrium, personale di Han Kwangwoo al Castello di Zavattarello, Pavia

Dal 30 aprile (inaugurazione con l'artista alle 18) al 5 giugno, visitabile sabato, domenica e festivi dalle 14 alle 19.

 

"Il corpo , la rotazione e la mancanza di equilibrio. La vita è la continuità del movimento. La vita inizia dal movimento e finisce nell'attimo in cui anch'esso si conclude. Allora si può dire che la vita è movimento. Ma rimane sempre dentro me la curiosità nel vedere che la forma del movimento della vita è decisa dall'individuo. Il movimento della mia vita è creato dal mio movimento individuale? Il movimento dalla sopravvivenza è il movimento della vita, ma non può mostrare la mia vita vera e sincera. Può mostrare solo la figura eteronomica della vita. Allora la mia figura e la mia vita sono formate secondo un cliché deciso dalla società. Nel mio lavoro uso la sagoma umana, roteante, per simboleggiare il tic-tac (tran-tran)depresso della vita quotidiana, il quale è movimento dalla sopravvivenza. Si ha libertà di muoversi, ma il dovere di sopravvivere crea una forma girevole che non esce da un punto fisso. Serve un tentativo di scappare dal movimento eteronomo formato dalla società, ed uscire dal movimento della vita per la sola sopravvivenza. Questo movimento lo chiamo “Anti-Equilibrium” come lavoro che tenta di scappare dal movimento eteronomo. Perché il movimento roteante, la rotazione, sembra stabile ed equilibrata….. Sembra. In questa seria di lavori esistono almeno due movimenti che hanno diverse direzioni. Una è la fase di sopravvivenza , un’altra la fase di fuga. Allora direi che il movimento del mio lavoro è un punto di compromesso tra la sopravvivenza e la spontanea volontà. Attraverso il mio lavoro vorrei offrire un tempo di riflessione che faccia pensare sulla vita e sulla felicità personale. Davvero siamo in possesso della nostra vita propria, oppure la "nostra" vita è creata da altri?" (Han Kwangwoo).

 

Maggiori informazioni: www.zavattarello.org/castello_mostre.html

Evento ufficiale su Facebook: https://www.facebook.com/events/196057817442366/