La Raccolta Senza Veli collettiva presso il MuSa
 
 
 

QM Logo 

 

 

 

raccolta senza veli invito

 

 

La Raccolta Senza Veli collettiva presso il MuSa

Punto focale è il corpo, il quale si svela al pubblico nelle sue molteplici sfaccettature.

La rappresentazione del corpo ha origini nella Preistoria e percorre l’arte figurativa per secoli fino all’epoca contemporanea, attraversando plurimi generi artistici. Dal 22 settembre all’8 dicembre il MuSa ospiterà “La Raccolta Senza Veli”, curata da Anna Lisa Ghirardi: una selezione di trentasei carte più due sculture, tra cui opere inedite acquisite di recente nella collezione della Civica Raccolta del Disegno di Salò. 

Punto focale è il corpo, il quale si svela al pubblico nelle sue molteplici sfaccettature. Tra gli artisti in mostra, alcuni protagonisti dell’arte italiana del Novecento oltre ad artisti contemporanei attivi nel panorama nazionale ed internazionale.

Gli artisti in esposizione: Alghisi, Arrivabene, Bonomi, Bottarelli, Broggini, Ceretti, Ciarrocchi, De Pisis, Di Prata, Francese, Greco, Guffanti, Guttuso, Licini, Manenti, Manzù, Morlotti, Mucchi, Panno, Pasetto, Peverelli, Romagnoni, Rosa, Rotella, Sabatti Bassini, Sarri, Scarpella, Schinetti, Senoner, Spattini, Tamburi, Tentolini, Zancanaro, Zoppis.

Inaugurazione domenica 22 alle ore 17.00, ingresso libero. Per l’occasione biglietto scontato per la visita al museo e alla mostra Contemplazioni, a cura di Vittorio Sgarbi.