COSTRUIRE L'EQUILIBRIO. ENZO MARI TRA GIOCO E PROGETTO
 
 
 

QM Logo 

 

enyo mari

COSTRUIRE L'EQUILIBRIO. ENZO MARI TRA GIOCO E PROGETTO

Il libro rappresenta uno stimolo a riflettere sugli oggetti che affollano il nostro quotidiano.

Martedì 17 marzo 2020, ore 18.30 ci sarà l'inaugurazione e l'incontro con l'editore e l'Arch. Riccardo Blumer presso Spazio Choisi a Lugano.

Iconico designer italiano, Enzo Mari pubblica "Proposta per un'autoprogettazione" (1974), un progetto per la realizzazione di mobili con semplici assemblaggi di tavole grezze e chiodi. La definisce “una tecnica elementare perché ognuno possa porsi di fronte alla produzione attuale con capacità critica”.
Il libro rappresenta uno stimolo – e una provocazione – a riflettere sugli oggetti che affollano il nostro quotidiano, legando la nostra creatività alla capacità di costruire da soli una sedia, una tavolo, una libreria o un letto, seguendo dei disegni progettuali.

La Sedia P – primo progetto di Autoprogettazione – e una libreria, costruita seguendo i disegni di Enzo Mari, saranno in mostra presso Spazio Choisi 01 insieme a libri, tavole, poster e immagini che raccontano il pensiero rivoluzionario che sta alla base del lavoro del grande designer.

Così nella mostra Costruire l'equilibrio viene dedicato un ampio spazio anche al libro "L'altalena" (1961) che parla concettualmente ai bambini di quantità, forme, pesi ed equilibri; con elefanti, serpenti e canguri che si rincorrono, si sovrappongono, balzano con i loro “pesanti corpi” sulle estremità della più semplice delle altalene, alla ricerca di un equilibrio possibile.

In occasione della mostra, presso Choisi Bookshop sarà allestito un temporary shop con una selezione di libri dal catalogo di Corraini Edizioni, con testi di Enzo Mari e altri titoli attorno ai temi del design, dell'arte, oltre a oggetti e libri illustrati.