Ascolto collettivo di Cuscino  alla Fondazione Arnaldo Pomodoro
 
 
 

QM Logo 

 

 



art week

Rosa in mano, Nevine Mahmoud, Margherita Raso con Derek MF di Fabio. Installation view. Courtesy gli artisti; Fanta-MLN, Milano; Soft Opening, Londra. Foto Andrea Rossetti.

 

 

Ascolto collettivo di Cuscino  alla Fondazione Arnaldo Pomodoro

L'opera sonora realizzata da Derek MF Di Fabio per la mostra Rosa in mano, a cura di Eva Fabbris, sarà presentata nella sua versione completa dopo l'anticipazione di settembre.

Domenica 21 novembre alle 14:30 e alle 16:30, in occasione dell'apertura straordinaria degli spazi della Fondazione Arnaldo Pomodoro, sarà possibile partecipare all'ascolto collettivo di Cuscino. L'opera sonora realizzata da Derek MF Di Fabio per la mostra Rosa in mano, a cura di Eva Fabbris, sarà presentata nella sua versione completa dopo l'anticipazione di settembre.

Cuscino è una playlist di tracce audio che può fungere da audioguida della mostra; allo stesso tempo può essere fruita come una sua versione sonora da ascoltare a distanza.

L'opera di Derek MF Di Fabio - editata da m e sonorizzata da Charlotte Simon - nasce da un laboratorio di scrittura condotto presso la Casa di Reclusione di Vigevano tra febbraio 2020 e settembre 2021, sia in presenza che in forma epistolare.

Oggetto al centro del laboratorio sono state le sculture Nevine Mahmoud e Margherita Raso, esposte in mostra in Fondazione e metaforicamente portate in carcere da Di Fabio attraverso immagini e racconti.

Nelle parole dell'artista "il workshop propone la scultura ai partecipanti come somma di gesti e decisioni da indagare attraverso narrazioni e l'invocazione di ciò che è altro. Il tema è il rapporto materiale e sensibile con qualcosa che non è presente, la relazione fisica con la memoria".

ASCOLTA LE TRACCE DI CUSCINO

Domenica 21 novembre lo spazio espositivo della Fondazione è aperto dalle 11 alle 13 e dalle 14 alle 18.

L'ascolto collettivo della versione completa di Cuscino avverrà in due momenti, alle 14:30 e alle 16:30.

Rosa in mano resta aperta al pubblico fino al 17 dicembre 2021